martedì 9 aprile 2019

Lontano. Caio Mario Garrubba. Fotografie

Lontano. Caio Mario Garrubba. Fotografie è il titolo dell’esposizione ospitata dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, curata da Gabriele D’Autilia ed Enrico Menduni, organizzata e promossa da Istituto Luce-Cinecittà. Inaugurazione lunedì 15 aprile 2019.





100 scatti, in gran parte inediti, per (ri)scoprire lo sguardo, i viaggi e gli itinerari umani di un autore ancora troppo poco conosciuto in Italia, stimato a livello internazionale come un autentico maestro. Da Berlino alla Cina, passando per Mosca, New York, Bangkok e Napoli. Finalmente la mostra che restituisce un gigante del reportage fotografico. 

Cosmopolita per scelta, fotoreporter indipendente tra i primi a varcare la cortina di ferro e a raccontarla al mondo occidentale, Caio Mario Garrubba è annoverto come uno dei massimi esponenti della fotografia italiana del XX secolo: esclusivi i suoi reportage su Ho Chi Minh, Mao Zedong e Nikita Sergeevič Chruščёv. Quello che più emerge nelle fotografie di Garrubba è la condizione dell’uomo in cui l’umanità è il tema portante. I suoi reportage sono figli della strada e delle lunghe passeggiate che faceva prima di scattare una foto, alla ricerca degli sguardi, della vita delle persone e della quotidianità.

La mostra vuole mettere in luce proprio quella tenace e responsabile volontà di documentare che ha di fatto caratterizzato la produzione di un reporter al quale poco interessavano gli eventi con la "e" maiuscola e meno ancora la miseria o le guerre, soggetto privilegiato dei reporter di ieri e di oggi.

partecipa all’opening lunedì 15 alle 19

Nessun commento:

Posta un commento

Opere d'arte italiane, Pinturicchio: torna a Perugia dopo 30 anni la Madonna col Bambino

L’opera “Madonna col Bambino” esposta fino a gennaio 2020 alla Galleria Nazionale dell’Umbria. Torna a Perugia il dipinto su tavola...