martedì 5 febbraio 2019

Arti decorative, nasce l'Osservatorio per lo studio, la divulgazione e valorizzazione delle opere d’arte decorativa in Italia

Giovedì 7 febbraio 2019 alle 15.00 il Polo Museale del Lazio in collaborazione con la Società Italiana di Storia della Critica d’Arte (SISCA) e il Dipartimento Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo presenterà al Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX, l’Osservatorio per le Arti Decorative in Italia “Maria Accascina” (OADI).


Vincenzo Luminario e Giovanni Di Adria, Sella del Vicerè Colonna, XVI sec.


L’Osservatorio per le Arti Decorative in Italia, intitolato a Maria Accascina, celebre studiosa e storica dell’arte, è uno strumento scientifico del Dipartimento Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo attivo dal 2006 e diretto dalla Professoressa Maria Concetta Di Natale, il cui obiettivo principale è lo studio, la divulgazione e la valorizzazione delle opere d’arte decorativa in Italia, partendo dalla Sicilia, territorio in cui esse hanno uno sviluppo particolare e maggiormente variegato rispetto a tutte le regioni peninsulari.

Non a caso gli studi pionieristici di Maria Accascina partono proprio dalle arti decorative siciliane. Fin dalla sua istituzione, l’Osservatorio scheda e mette in rete tutto ciò che è edito nel settore in Italia, raccoglie volumi e materiali fotografici, realizza convegni di studi, pubblicazioni, mostre e iniziative culturali diverse. Tiene inoltre frequenti contatti con Università Italiane e straniere e con Musei e strutture interessate allo studio delle Arti Decorative, tra cui figura, in Italia, il Museo Boncompagni Ludovisi.

Introdurranno la presentazione dell’Osservatorio Edith Gabrielli Direttrice del Polo Museale del Lazio, Matilde Amaturo Direttrice del Museo Boncompagni Ludovisi, Massimiliano Rossi Presidente della Società Italiana di Storia della Critica d’Arte (SISCA) e Michele Cometa Direttore del Dipartimento Culture e Società, Università degli Studi di Palermo.

Interverranno Rosanna Cioffi (Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli), Maria Giulia Aurigemma (Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” Chieti – Pescara), Ivana Bruno (Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale), Sergio Intorre (Università degli Studi di Palermo) e Lucia Ajello (Sapienza Università di Roma).

Concluderà Maria Concetta Di Natale Direttore dell’Osservatorio per le Arti Decorative in Italia “Maria Accascina”.

L’incontro si chiuderà con la presentazione del nuovo numero della rivista della SISCA “Storia della critica d’arte - Annuario della SISCA” presso l’Università degli Studi Roma Tre (aula 1 - Piazza della Repubblica, 10).

Interverranno Stefano Chiodi (Università degli Studi Roma Tre) e Paolo Coen (Università degli Studi di Teramo).

Nessun commento:

Posta un commento

La meccanica dei mostri. Da Carlo Rambaldi a Makinarium

La mostra La meccanica dei mostri. Da Carlo Rambaldi a Makinarium, in corso al Palazzo delle Esposizioni, si dipana in un percorso in grado ...